Il nuovo Direttivo

DIRETTIVO

Martedì 15 dicembre 2015 al termine delle prove settimanali, i soci del Corpo Musicale “G. Verdi” Città di Venaria Reale si sono riuniti per dare continuità al consiglio direttivo che li ha rappresentati e guidati durante il biennio appena trascorso.

Per garantire la più ampia rappresentatività, il direttivo del corpo musicale Giuseppe Verdi città di Venaria Reale è composto per i suoi 7/11 da musici e per i restanti 4/11 da soci non musici.

La gioia dei festeggiamenti del 140º compleanno dell’associazione è ancora presente nella sede di via Sciesa e i soci tutti sono chiamati ad esprimersi, a scegliere chi, fra coloro che si sono proposti, li rappresenterà e guiderà per il biennio che comincia.

Scrutinate le schede il presidente del seggio elettorale, Audano Ezio, ha dato mandato a formare il consiglio direttivo per il biennio 2015-17 a:

Bergamo Giulia, Buono Alberto, Buono Rosa, Cusumano Gioacchino, Garassino Mauro, Mancuso Mattea, Nuovo Valeria, Partipilo Michelangelo, Scimeca Salvatore, Tarricone Vito e Vullo Vincenzo.

Terminata la prima riunione del nuovo direttivo gli incarichi previsti dallo statuto dell’associazione sono stati così suddivisi: la presidenza a Buono Alberto, la vice presidenza a Mancuso Mattea e Tarricone Vito, la segreteria a Nuovo Valeria, la tesoreria a Vullo Vincenzo, la gestione delle divise a Bergamo Giulia, la segreteria dei corsi a Buono Rosa, la gestione del patrimonio a Cusumano Gioacchino e Scimeca Salvatore, la gestione dell’archivio a Garassino Mauro e i rapporti con la S.I.A.E. saranno curati da Partipilo Michelangelo.

Il Presidente Alberto Buono, che avendo superato i 12 anni di presidenza diventa il Presidente più longevo della storia della “G. Verdi” così commenta:

“Ringrazio tutti i soci per il consenso dimostrato e i componenti del nuovo Consiglio Direttivo per la fiducia rinnovata, consapevole della responsabilità che questo ruolo, dopo molti anni, comporta. Sono cosciente del fatto che mantenere gli standard organizzativi degli ultimi tempi sarà sempre più complicato, in questo momento di difficoltà generale, con le risorse sempre più centellinate, le associazioni e, più in generale, il “Terzo Settore” sempre più penalizzati (complici anche alcune associazioni che utilizzando questa etichetta perseguono scopi diversi), ma, con lo spirito sempre propositivo, la passione e la professionalità che contraddistinguono i miei preziosi collaboratori, con le competenze del nostro Maestro Prof. Eros Cappellazzo e il sempre valido e insostituibile supporto della nostra Madrina Cav. Maria Di Benedetto, ci impegneremo a dare una svolta alla nostra Associazione, puntando ad una continua crescita qualitativa in quelle che sono le nostre attività diffuse sul territorio.
La sinergia con tutte le associazioni venariesi continuerà ad avere un ruolo importante, attraverso la continuità di collaborazione con la Fondazione e soprattutto con l’Amministrazione Comunale nella persona del nostro Assessore Dott.ssa Antonella Bentivoglio d’Afflitto e del nostro Sindaco Dott. Roberto Falcone.
Voglio anche dare il benvenuto a tre nuovi consiglieri: Giulia Bergamo, Salvatore Scimeca e Vincenzo Vullo, e ringraziare per il supporto e la preziosa collaborazione, Mariacristina Mancuso e Rosa Rita Fiorenza che hanno fatto parte del Consiglio nell’ultimo mandato. Certo che i componenti dell’attuale Consiglio Direttivo, insieme a tutti i collaboratori che ci affiancheranno, daranno il massimo di loro stessi per far sì che la storia della nostra Banda Musicale abbia una appropriata continuità”
.

Davide Diaferio